È stato scoperto un misterioso tunnel segreto sotto la Piramide della Luna in Messico

L’uso di tecnologie avanzate in ambito archeologico porta ad incredibili scoperte in vari luoghi antichi, come a Teotihuacan in Messico. Di recente, nell’antica città di Teotihuacán a nord-est di Città del Messico, gli archeologi hanno scoperto un tunnel segreto sotto la famosa Piramide della Luna. Nascosto per secoli, il tunnel sotterraneo, come sostengono gli archeologi,…

Continua ...

Nuove prospettive per la ricerca sull’evoluzione umana da un dente di rinoceronte di 1,7 milioni di anni

I ricercatori hanno identificato una serie quasi completa di proteine, un proteoma, nello smalto dentale di un rinoceronte ormai estinto e le informazioni genetiche risultanti sono più vecchie di un milione di anni del DNA più antico sequenziato, quello di un cavallo di 700.000 anni. I risultati degli scienziati della Facoltà di scienze mediche dell’Università…

Continua ...

Usare il DNA per memorizzare informazioni

I ricercatori del Technion-Israel Institute of Technology di Haifa e del Centro interdisciplinare (IDC) di Herzliya hanno dimostrato un significativo miglioramento dell’efficienza del processo necessario per conservare le informazioni digitali nel DNA. In un articolo pubblicato sulla rivista Nature Biotechnology, il gruppo ha dimostrato la memorizzazione di informazioni con una densità superiore a 10 petabyte…

Continua ...

Il genoma di una donna di quasi 5000 anni collega gli indiani moderni ad antiche civiltà

All’incirca nello stesso periodo in cui gli antichi egizi stavano costruendo le loro prime grandi piramidi e i Mesopotamici stavano costruendo templi e ziggurat monumentali, gli Harappa dell’Asia meridionale, nota anche come Civiltà della valle dell’Indo, stavano erigendo enormi complessi abitativi in ​​mattoni cotti e scavando elaborati sistemi di canali. L’improvvisa caduta della civiltà rimane…

Continua ...

Le prove di una storica battaglia biblica su un altare di 2.800 anni

È stato recentemente scoperto, in un santuario all’interno dell’antica città di Ataroth in Giordania, un altare cilindrico in pietra di 2.800 anni. Riporta due iscrizioni incise che sembrano riferirsi ad eventi accaduti durante una guerra descritta nella Bibbia. Le iscrizioni sono in lingua moabita, mentre i numeri sono in ieratico (un sistema di scrittura egiziano).…

Continua ...

Trovato un elusivo cranio di primitivo hominina

L’evoluzione umana spesso cattura l’immaginazione, anche perché alcune dei nostri parenti hominini estinti sono rappresentati da fossili ben conservati con soprannomi accattivanti. Ad esempio, uno scheletro parziale di Australopithecus afarensis si chiama Lucy e un cranio di Australopithecus africanus (il cranio senza la mascella inferiore) si chiama Mrs Ples. Tuttavia, la specie più antica conosciuta…

Continua ...